F.A.Q. Le domande e risposte frequenti.

Il terminale, come ricevuto, leggerà i barcode per memorizzarli, uno dopo l'altro, e "scaricarli" nel gestionale in Suo possesso tramite un cavo d'interfaccia, un cradle, un collegamento wireless. Se, invece, si vuole che il terminale "interagisca" con l'operatore è necessario che sia programmato. La programmazione darà la possibilità, ad esempio, oltre a leggere i codici a barre, di inserire, tramite il testierino, il n. di pezzi presenti, in quale magazzino si sta svolgendo l'operazione, il nome dell'operatore, ecc. Ovvero di eleborare i dati letti prima dell'inserimento nel gestionale.

Zebra, per la stampante citata, ha a listino il formato di etichette 57 x 32 mm. Non ci ha indicato se cerca etichette termiche (da stampare, cioè, in modalità termica diretta), in carta comune, in carta protetta, in materiale sintetico (da stampare in modalità trasferimento termico).

Le differenze:

  1. la carta termica (Z-Select 2000D) ha una durata limitata (essendo sensibile alla luce e al calore) e va utilizzata senza ribbon;
  2. la carta comune (Z-Perform 1000T) deve essere utilizzata con ribbon (nastro di stampa, foiler o nastro carbongrafico, secondo le varie definizioni utilizzate) cera (wax);
  3. la carta protetta (Z-Select 2000T rivestita di un sottilissimo strato protettivo che dà anche un aspetto “patinato”) può essere utilizzata con il ribbon cera o cera/resina (wax/resin);
  4. il materiale sintetico (Z-Ultimate 3000T in poliestere) può essere utilizzato con ribbon resina.

Di seguito Le indico i link per il formato sopra indicato nelle varie tipologie:

  1. Z-Select 2000D
  2. Z-Perform 1000T da utilizzare con il Ribbon cera standard nero - 64 mm x 74 m - 12 pz.
  3. Z-Select 2000T da utilizzare con il Ribbon cera standard nero - 64 mm x 74 m - 12 pz.  o il Ribbon cera/resina premium nero - 64 mm x 74 m - 12 pz.
  4. Z-Ultimate 3000T da utilizzare con il Ribbon resina alte prestazioni nero - 64 mm x 74 m - 12 pz.

La differenza tra il ribbon in cera e in cera/resina sta nel fatto che la seconda è più resistente allo sfregamento e, quindi, più duratura.

Abbiamo effettuato le prove di lettura dei codice a barre citati (quelli, per intenderci, presenti sul bollettino postale C/C n. 9010).

Il lettore che risponde alle Sue esigenze, è un lettore a filo con interfaccia USB, robusto ed economico.

Si tratta del lettore codici a barre Metrologic Honeywell MS5145 (art. MK5145-31A38-EU). Può visualizzare le caratteristiche cliccando qui.

Lei cerca i cartellini in bobina a stampa termica diretta Z-Select 2000D 190 Tag.
Per le stampanti desktop, esistono tre formati: 32 x 57 mm. (cod. art. 800999-005*), 57 x 35 mm. (cod. art. 800999-009*) e 102 x 76 mm. (cod. art. 800999-020).
Le segnalo i link:
Z-Select 2000D 190 tag cartellini non adesivi 32 x 57 mm
Z-Select 2000D 190 tag cartellini non adesivi 57 x 35 mm
Z-Select 2000D 190 tag cartellini non adesivi 102 x 76 m.

Le tessere a banda magnetica cui si riferisce devono essere magnetizzate con un codice che dovrà essere riconosciuto attraverso la lettura della banda stessa da un lettore (che nel caso specifico ha la funzione di apri-porta).
In sostanza per poter avere una soluzione completa ha bisogno delle tessere, di: